Osborne Clarke e DLA Piper nel concordato di Pasubio Sviluppo S.p.A. in Liquidazione

Osborne Clarke e DLA Piper sono gli advisor coinvolti nell’omologazione, lo scorso 10 novembre 2021, del concordato preventivo di Pasubio Sviluppo S.p.A., società costituita per lo sviluppo di un importante intervento di riqualificazione dell’“Area Pasubio” e dell’“Area Forlanini” di Parma, che comprende la realizzazione di immobili ad uso residenziale, direzionale e produttivo. Il piano è stato redatto dalla società con il supporto dell’advisor finanziario Luigi Gesaldi (socio di Di Lorenzo – Moratti – Gesaldi Associazione di professionisti).
 
Osborne Clarke, con un team composto dal partner Filippo Canepa (in foto) e dal senior associate Barbara Schiavo, ha curato gli aspetti legali della procedura, assistendo la società nella redazione del piano e della proposta di concordato preventivo, nei rapporti con il tribunale e con i creditori. 

Federico Spattini e Marco De Luca hanno attestato la veridicità dei dati aziendali e la fattibilità del piano.
 
DLA Piper ha assistito Aquileia Capital Service, servicer di Eagle SPV S.r.l. principale creditore di Pasubio Sviluppo S.p.A..
 
La manovra di concordato si è fondata sull’impegno di Eagle e Aquileia a (i) acquisire, per il tramite di una propria Re.O.Co, le proprietà  immobiliari di Pasubio; (ii) devolvere una porzione dei crediti ipotecari al soddisfacimento dei creditori a titolo di finanza esterna; e (iii) acquisire il mandato per la gestione delle controversie attive e passive di Pasubio con devoluzione dell’eventuale ricavato ai creditori concordatari.
 
Il Tribunale di Parma, ammettendo la proposta di concordato, aveva peraltro disposto lo svolgimento di una procedura per la raccolta di offerte concorrenti a quella di Eagle conclusasi con la vendita dei cespiti immobiliari anteriormente all’omologazione.

Studio Di Lorenzo Moratti Gesaldi - Via Nicolò Copernico, 28/A - 42124 Reggio Emilia RE
Tel. +39 0522 792514 - Fax. +39 0522 382865 - C.F. /P.IVA 01864880354